Da giugno a settembre un’intensa programmazione tra sonorità funk, electro, swing e contaminazioni jazz

Il Circolo Arci Binario 69, accogliente e intimo live club che anima le serate musicali in Bolognina, in occasione dell’estate bolognese approda nel parco cittadino e propone, all’interno della programmazione di “Montagnola 360”, un fitto calendario di appuntamenti all’insegna della contaminazione musicale e sonorità mai banali.

Gli appuntamenti con la musica targata Binario 69 prendono il via sabato 2 giugnoore 20.00 – con il melting pot sonoro dei Siselabonga. Il trio italo-africano, che combina la musica contemporanea con le sonorità tradizionali dell’Africa occidentale, arriva in Montagnola per una serata che unisce pop, afro e world music.
Una programmazione ricca ed eterogenea quella proposta da Binario 69 che vede, tra i concerti più attesi di giugno, mercoledì 13 la band messicana Los Kamer con il suo swing jazz arricchito da influenze balcaniche e giovedì 14 il sofisticato electro swing dei Bomba Titinka.

Sonorità d’oltremanica invece domenica 20 con il funky soul e l’energia travolgente di Amalia che presenta a “Montagnola 360” il suo progetto solista; mentre mercoledì 23 spazio ai sapori mediterranei del Sinedades Quartet che con la sua musica mescola il folk europeo con i ritmi sudamericani. Il primo mese di rassegna si chiuderà con i live di due band di casa a Bologna: mercoledì 27 l’appuntamento sarà con i Voodoo Sound Club di Guglielmo Pagnozzi e il loro coinvolgente funk afro-beat, sabato 30, invece, i Double Tower Stompers con il loro swing trasformeranno il parco bolognese in una sala da ballo a cielo aperto in pieno stile anni ’20, ’30, e ’40.

E ancora, a partire dal 10 giugno l’appuntamento della domenica bolognese in Montagnola è con il Laboratorio Sociale Afrobeat che proporrà tutte le domeniche – dalle ore 17.00 – un workshop musicale gratuito aperto a tutti i cittadini musicisti e non.

Sempre nel mese di giugno, sul palco di “Montagnola 360”, sono attesi anche: il 5 giugno l’eclettica polistrumentista La Tarma, il 7 giugno l’Organ Trio Ferrario, Pintori, Farinelli con un repertorio che omaggia i grandi compositori jazz contemporanei e del passato, il 15 giugno i bolognesi New Colour con il loro new soul. Spazio anche alla danza, infine, con l’appuntamento di sabato 9 giugno rivolto a tutti gli amanti del tango con la serata Milonga.

La programmazione di Binario 69 non si arresta e prosegue fino al 30 settembre con tantissimi appuntamenti live che vedono tra i protagonisti – nel mese di luglioMama Afrika giovedì 12, Delvon Lamarr Organ Trio sabato 14, Omar mercoledì 25 e i Rumba de Bodas giovedì 26.