CORSO: TEATRO PERFORMATIVO

CORSO: TEATRO PERFORMATIVO

  • Data > 18/10/2016 - 29/05/2017
  • Orario > 20:00 - 22:00
  • Dove > Spazio Verde
  • Età > adulti
  • Ingresso > a pagamento

LABORATORIO DI TEATRO PERFORMATIVO Beckett vs Carver

Dal 18 ottobre 2016 tutti i martedì ore 20.00-22.00

 

perAspera Accademia Invernale 2016/2017

Docente Ennio Ruffolo (regista e drammaturgo)

 

Il laboratorio si concluderà con la messa in scena del lavoro, in un evento pubblico collegato al festival di arti performative perAspera.

 

Il laboratorio è finalizzato alla formazione della figura del performer. L’attore performativo è colui che agisce con la consapevolezza di essere una parte di una macchina spettacolare, esercita la consapevolezza di essere corpo, ritmo, luogo, tempo, spazio.

Da solo o con altri con cui collaborare deve riuscire a stare in scena sapendo esattamente dove si trova e cosa sta facendo. Non deve interpretare, emozionare, trasformarsi in un altro da sé, in un personaggio: quello è recitare, e niente è più lontano dall’attore del recitare. Chiunque vuole imparare a recitare a essere qualcun altro o ad avere un corpo perfetto con una dizione perfetta può andare in una qualsiasi scuola di teatro , non qui.

 

STRUTTURA E CONTENUTI

Nella quarta edizione dell’Accademia Invernale di perAspera, il laboratorio performativo contemporaneo indagherà insieme agli allievi la perform-azione (fatta di movimenti e ritmi in uno spazio scenico-temporale) partendo dallo studio di un testo teatrale o, meglio, dallo studio di un artista-drammaturgo: Samuel Beckett.

Come Beckett usava le parole per creare una partitura musicale e scenica, allo stesso modo docente e allievi del laboratorio useranno la sua drammaturgia per arrivare a una partitura attraverso le azione sceniche.

Il lavoro su Samuel Beckett sarà completato dalle atmosfere di Raymond Carver e dei suoi racconti.

Sarà questa la base del lavoro che porterà i performer ad acquisire e padroneggiare gli strumenti per il progetto spettacolare che si concluderà a maggio con l‘esibizione pubblica.

 

REQUISITI DI BASE

Lontano da ogni critica, il laboratorio è aperto a qualsiasi persona, di qualsiasi età.

 

DOCENTE

Ennio Ruffolo, regista di arti contemporanee, nasce culturalmente a Bologna. Come attore e regista lavora nell’Orchestra Stolpink fino alla fine degli anni ‘90, quando fonda il collettivo alberTStanley, da cui nascono lavori come Quarto (che riceve numerosi premi internazionali), Vancelo e Bianco e Ruggine. Alla fine degli anni duemila fonda Macellerie Pasolini, dove il teatro si contamina fortemente con le altre arti performative, principalmente la musica, il video e la danza. Tra i lavori di Macellerie Pasolini vi è Love Car (2010), Premio del Pubblico al festival Spoleto Off, Parade – a tenderness act (2011), rappresentato in prima       internazionale a Brighton (UK),La città della gioia (2014), finalista del Premio Nex(t)work e rappresentato in prima nazionale al Teatro Orologio (Roma) a maggio 2014, Parade ­     sulla croce (2015), Match/Point (2016).

 

Info e iscrizioni: info@perasperafestival.org – Tel. 349.5824266

 



CORSO: TEATRO PERFORMATIVO

Ultime News

Altre news »